Condizioni generali di vendita e privacy

La Work and Craft di Vito Titta, di seguito denominata W&C, con sede legale in Arezzo, Via M. Malpighi, 40 – P. IVA: 02111750515 iscritta al registro imprese di Arezzo cod. REA 162711 titolare del sito www.workandcraft.it. Dichiaro che le condizioni di vendita di seguito elencate saranno rispettate nell’ambito di compravendite effettuate attraverso il sito internet sopra citato.

 

Ordini di acquisto

Tutti i prodotti presenti all’interno del sito W&C sono disponibili all’acquisto, i prezzi esposti rappresentano il corrispettivo che il cliente dovrà pagare, l’unica aggiunta sarà il pagamento delle spese di spedizione o costi accessori (contrassegno),  le immagini sono state rilevate direttamente dal prodotto o fornite dal produttore. I colori dei materiali possono subire dei cambiamenti, rispetto alle foto presenti sul sito. Le descrizioni dei prodotti sono fornite a solo scopo informativo e non sono vincolanti.

> Gli ordini effettuati dal sito sono accettati fino alle ore 12:00 con partenza in giornata, oltre sono rinviati al giorno successivo.

> La ricezione dell’ordine sarà confermata dalla W&C mediante risposta automatica via e-mail, inviata all’indirizzo fornito dal cliente, il messaggio conterrà il riepilogo dei prodotti richiesti e il numero d’ordine effettuato dal cliente. Il numero d’ordine fornito dalla W&C sarà utilizzato dal cliente per qualsiasi comunicazione concerne eventuali correzioni o errori di qualsiasi genere, da utilizzare tempestivamente.

> Ordine minimo: qualsiasi importo.

 

Pagamento

Il pagamento della merce avverrà utilizzando una delle seguenti tipologie proposte:

  • Bonifico bancario anticipato: il cliente utilizzerà le coordinate bancarie, fornite al momento dell’ordine per eseguire le operazioni di pagamento. Dopo la conferma da parte dell’istituto di credito, la merce sarà spedita immediatamente all’indirizzo fornito dal cliente. Nel caso di mancata ricezione del pagamento da parte del cliente entro e non oltre 4 giorni lavorativi l’ordine verrà automaticamente annullato.
  • Carta di credito o Paypal: selezionando questa modalità di pagamento, il cliente verrà automaticamente reindirizzato alla pagina di Paypal. Da qui potrà scegliere se effettuare il pagamento tramite il proprio account Paypal, oppure effettuare la transizione tramite carta di credito impostandone i dati. Dopo la ricezione del pagamento, la merce sarà spedita immediatamente all’indirizzo fornito dal cliente.
  • Contrassegno: selezionando questa modalità di pagamento, il cliente effettuerà il pagamento della merce al momento della consegna, rispetto alle modalità sopracitate (carta di credito e bonifico) il contrassegno è maggiorato di spese d’incasso, annotate nell’apposita casella.

 

Spedizione

W&C accetta ordini con consegna in territorio europeo sia di soggetti privati sia professionali, i quali dovranno rispettare sempre le condizioni sopra riportate.

A tutti i clienti sarà corrisposto un documento fiscale legalmente riconosciuto in Italia e nei stati membri, l’intestazione del documento fiscale conterrà i dati forniti dal cliente all’atto dell’ordine, le variazioni in fattura saranno accettate solo prima dell’emissione.

  • Spese di spedizione: le spese di spedizione sono a carico del cliente, il costo sarà corrisposto in funzione del peso e delle dimensioni dei colli spediti, l’addebito delle spese di spedizione sono regolarmente annotate all’interno della fattura.
  • Tipologia servizio spedizione: tutta la merce viene spedita con corriere UPS servizio standard (non assicurato), nel caso di servizi aggiuntivi come assicurazioni e servizi celeri, il cliente può decidere al momento dell’ordine.
  • Tracciabilità della spedizione: a seguito dell’avvenuta spedizione il cliente riceverà una mail che conterrà tutti i dati e la tracciabilità della spedizione.
  • Ritardo consegna: eventuali ritardi o altre anomalie della spedizione, non possono essere attribuite responsabilità alla W&C .
  • Consegna: la consegna si intende a piano strada.
  • Controllo: la merce viaggia comunque a rischio e pericolo del committente. Il cliente al momento della consegna è tenuto a controllare lo stato dell’imballo, il numero dei colli descritti sul documento di trasporto del corriere e l’integrità dei colli. In caso di eventuali danni rilevati il cliente dovrà immediatamente contestare lo stato dei materiali dell’imballo, apponendo una nota di riserva scritta sulla ricevuta di consegna presentata dal corriere, prima della firma, in caso contrario, non potrà esercitare nessun diritto di rivalsa nei confronti del corriere.
  • Mancato ritiro: nel caso in cui il cliente non fosse disponibile all’indirizzo comunicato, il corriere potrebbe apporre una maggiorazione del prezzo per costi.

 

Garanzia
  1. Tutti i prodotti sono garantiti secondo le norme di legge in vigore. Unica eccezione per le aziende estesa solo per 12 mesi.
  2. Il cliente dovrà conservare il documento fiscale consegnato al momento dell’acquisto della merce.
  3. La garanzia del produttore sarà fornita nella documentazione presente all’interno della confezione del prodotto.
  4. Nel caso di prodotti con funzionamento difettoso derivante da modifiche o riparazioni non effettuate dal servizio di assistenza saranno automaticamente esclusi da garanzia.
  5. Sono esclusi dalla garanzia i materiali di consumo, cioè i prodotti che si deteriorano o danneggiano con l’uso; il funzionamento difettoso derivante dall’usura normale dei prodotti, da un utilizzo non conforme alla destinazione del prodotto, da una negligenza o da una cattiva manutenzione da parte dell’utilizzatore.
  6. La garanzia esclude ogni rivalsa per danni e spese di qualsiasi genere.
  7. I prodotti, che all’esame del servizio tecnico presentino difetti di fabbricazione, potranno essere riparati o sostituiti in garanzia in base alle relative valutazioni. I prodotti difettosi dovranno essere comunque resi presso la W&C, se il difetto dovesse risultare non coperto dalla garanzia del produttore, al cliente saranno addebitati i costi di verifica e ripristino richiesti dall’assistenza autorizzata e i costi di trasporto eventualmente sostenuti dalla W&C.
  8. La W&C può modificare o eliminare i modelli presentati sul proprio sito senza preavviso e senza obbligo di effettuare riparazioni su strumenti venduti anteriormente. I prodotti saranno quindi sostituiti da un prodotto tecnicamente equivalente o daranno luogo ad una nota di accredito.
  9. La sostituzione del prodotto nuovo, appena consegnato e non utilizzato è prevista solo se descritta nella garanzia del produttore. I tempi di sostituzione e riparazioni sono a esclusiva responsabilità del produttore e non attribuibili alla W&C.
  10. In caso di prodotti dove è prevista la restituzione, dovrà essere restituito dal cliente nella confezione originale, compresi tutti gli accessori e documentazione originale completa di tutte le parti. La confezione originale non deve essere danneggiata da aggiunte di nastri e quant’altro ma riposto in un imballo specifico per spedizioni.
  11. Nessun risarcimento può essere richiesto alla W&C per eventuali ritardi di riparazioni o sostituzioni.

 

Diritto di recesso

Ai sensi del Decreto Legislativo 22 maggio 1999, n. 185, se il cliente è un consumatore (per consumatore si intende una persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, salvo indicazioni di seguito riportate.

 

Il diritto di recesso si esercita con l’invio entro il termine di dieci giorni di una comunicazione scritta presso Work and Craft di Vito Titta Via M. Malpighi 52100 Arezzo mediante lettera raccomandata co avviso di ricevimento. È possibile inviare la comunicazione, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. Al ricevimento di tale comunicazione la W&C provvederà rapidamente a comunicare al cliente le istruzioni per la riconsegna della merce entro e non oltre i dieci giorni dall’autorizzazione.

 

Condizioni: tale diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato; il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo) ed eventuale documentazione e dotazione accessoria; per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una scatola specifica per trasporti merce, sulla quale apporre l’etichetta fornita da W&C, riportante il codice di autorizzazione al rientro; va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
 a norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente;
 la spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente; in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, W&C darà comunicazione al cliente dell’accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso;
la W&C non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;
 al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati, W&C provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 15% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.

 

In caso di eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale, W&C provvederà a rimborsare al cliente l’intero importo già pagato, entro 10 giorni dal rientro della merce, tramite procedura di storno dell’importo addebitato sulla Carta di Credito o a mezzo Bonifico Bancario. In quest’ultimo caso, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. ABI del Conto Corrente dell’intestatario del documento fiscale).

 

Decadimento diritto di recesso la W&C accerterà al momento della restituzione eventuali mancanze delle condizioni di integrità del prodotto e della sue parti integranti come: confezione originale, contenuto della confezione, accessori, manuali, cavi e quant’altro compresi nella descrizione del prodotto o qualsiasi danneggiamento per cause diverse dal trasporto. La W&C in caso di decadenza del diritto di recesso provvederà, alla restituzione del prodotto acquistato dal mittente, addebitando allo stesso le spese di spedizione.

 

Accettazione delle condizioni generali di vendita

Le condizioni di vendita tra W&C e cliente deve intendersi concluso con l’accettazione anche solo parziale , dell’ordine da parte della W&C.

L’accettazione sarà tacita se non diversamente comunicato con qualsiasi modalità al cliente, il cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni presenti nelle condizioni di vendita e pagamento sopra descritte.

Se il cliente è un consumatore (per consumatore si intende una persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), al momento della conclusione della procedura d’acquisto on-line, può stampare o salvare copia elettronica delle presenti condizioni di vendita, nel rispetto delle norme che regolano le vendite a distanza.

Si esclude ogni diritto del cliente per una eventuale richiesta di risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti, a persone o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale di un ordine.

I contratti di vendita conclusi in Italia rispettano le leggi e i regolamenti delle leggi Italiane. Le controversie civili e penali derivate dalla conclusione del presente contratto saranno risolte, nel caso dei privati, nel competente comune di residenza del cliente, in tutti gli altri casi farà riferimento il foro di Arezzo.

 

Reclami

Le comunicazioni di eventuali reclami, il cliente può utilizzare il form fornito dal sito. Nel più breve tempo possibile, sarete contattati per risolvere qualsiasi situazione.

 

 

Informativa sulla privacy

Ai sensi del Decreto Legge 30 giugno 2003 n° 196, codice in materia di protezione dei dati personali, la W&C di Titta Vito è il titolare del trattamento dei dati personali.

  • Per trattamento dei dati personali si intende la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, il raffronto, l’utilizzo, la comunicazione, la cancellazione e la distruzione di dati.
  • I dati personali sono ad uso esclusivo della W&C per adempiere alle operazioni di compravendita e spedizioni delle merci.
  • L’utilizzo sarà esercitato dalla W&C per offrire alla clientela sconti e comunicazioni inerenti l’attività di vendita di prodotti e servizi
  • Il trattamento dei dati saranno custoditi dalla W&C con strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza della propria clientela e per nessuna ragione ceduti a terzi.

 

Art. 7 (diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del decreto legge sopra citato il cui testo di seguito descritto:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalita’ e modalita’ del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita’ di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e’ necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche’ pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.